come scaricare canzoni da youtube
Curiosità

Scaricare musica da Youtube

Ti piacerebbe sapere come scaricare musica da Youtube?

In questo articolo ti spiego come è possibile farlo da diversi programmi e siti web, continua a leggere e scoprirai come sia facile e veloce.

Scaricare le tue canzoni preferite da YouTube è così comune che ci sono moltissimi siti Web e software disponibili per aiutare le persone a farlo. Ma non tutti i servizi proposti sono completamente affidabili. In effetti, alcuni siti Web potrebbero anche scaricare file spazzatura (o dannosi) sul computer o fornire tracce di scarsa qualità.

Se ti piacerebbe estrarre un brano da un video di YouTube, devi prima assicurarti che i siti Web o le app che utilizzi per farlo non danneggino il tuo dispositivo. Detto questo, con questa guida, ti voglio mettere a conoscenza di quello che ho trovato sul web per rendere il processo più sicuro e semplice.

Devi comunque sapere, prima di seguire queste istruzioni, che il ripping dell’audio da YouTube è una violazione dei termini di utilizzo di YouTube, che potrebbe metterti nei guai.

Esistono tanti modi per ascoltare musica da YouTube senza violare i termini di utilizzo del sito di streaming, ad esempio tramite il nuovo servizio YouTube Music di Google, quindi ti consigliamo di pensare cosa fare prima di provare opzioni legittime.

Dovresti anche essere consapevole del fatto che alcuni dei siti che scaricano canzoni da YouTube possono essere infettati da malware e / o utilizzare pratiche di guadagno criminale come il cryptomining. Se si sceglie di scaricare software per il ripping dell’audio, assicurarsi che il servizio antivirus installato sul tuo pc esegua la scansione del software alla ricerca di minacce prima di installarlo o utilizzarlo.

Metodo desktop: 4K da YouTube a MP3

Anche se potresti non voler scaricare un’altra app, l’utilizzo di un’app installata tende ad essere più sicura ed affidabile quando si tratta di estrappolare l’audio dai video di YouTube. La maggior parte dei siti di ripping di YouTube, anche quelli che sembrano inizialmente sicuri, potrebbero alla fine essere vittime di hacker e malware, quindi potrebbe essere meglio usare software dedicato sul desktop per le tue esigenze di ripping audio.

Detto questo, anche quando scarichi un software, dovresti sempre prestare attenzione prima di installarlo, assicurandoti di scansionarlo con il tuo software antivirus.

L’app 4K YouTube to MP3 dedicata di 4K Downloader presenta un’installazione indolore e una facilità d’uso che compete con la maggior parte dei servizi di ripping di YouTube online.

È disponibile anche per più sistemi operativi, tra cui Windows, MacOS (10.13 e versioni successive) e Ubuntu.

4K YouTube to MP3 è gratis e si può scaricare e utilizzare. Puoi anche eseguire l’upgrade a una versione premium che include funzionalità come “download illimitato di playlist” e nessuna pubblicità. Ma la versione gratuita dovrebbe essere sufficiente per la maggior parte delle persone.

Alternativa online: da YouTube a MP3

Se preferisci non scaricare un’app dedicata per le tue esigenze di ripping audio, puoi comunque utilizzare servizi online come YouTube in MP3, che è un sito Web che offre un convertitore gratuito per i video di YouTube. Occhio però sempre a questa cosa : i servizi online di ripping di YouTube hanno la tendenza all’inizio a essere sicuri e poi a essere infettati da malware in seguito.

Ytmp3 - ilmondoinformatico

Quindi assicurati di usare il tuo software antivirus per scansionare questi siti e tutti i file che scarichi da loro.

A partire da maggio 2020, YouTube to MP3 sembra essere un sito di ripping audio sicuro, nel senso che le mie scansioni antivirus non hanno rilevato malware o tentativi di phishing quando ho testato il sito. Detto questo, YouTube in MP3 sembra funzionare in modo simile al nostro metodo desktop in primo piano: basta copiare e incollare l’URL del video desiderato e consentire al sito Web di convertire il video in un file audio MP3. Con questo servizio non devi installare nulla e offre la possibilità di caricare la tua nuova traccia MP3 su un servizio cloud, come Dropbox, invece di salvarla sul tuo computer.